I più venduti

Nuovi prodotti

In offerta

Manutenzione piscina:

Come avere una piscina sempre pulita

Il trattamento dell'acqua della piscina è estremamente importante. Per mantenere l'acqua in un buono stato è necessario dosare in modo corretto prodotti e filtrarla per rimuovere corpi estranei.
I filtri utilizzati per questo tipo di lavoro sono essenzialmente due: filtri a sabbia e filtri a cartuccia.
In passato si utilizzavano molto anche filtri a farina fossile, diatomee, un ottimo sistema a livello di filtrazione ma superato causa la manutenzione impegnativa.

I filtri a sabbia

hanno, generalmente, una valvola a sei posizioni in cui una di queste, contro lavaggio o backwash, è utilizzata per lavare la sabbia al suo interno scaricando acqua.
Operazione da svolgere indicativamente ogni 7-10 gg.
I filtri a sabbia utilizzano diversi tipi di sabbia, generalmente quarzite, con granulometrie diverse a seconda dell'utilizzo e della tipologia del filtro.
La nostra esperienza degli ultimi anni ci ha portato ad utilizzare un tipo di sabbia di origine vulcanica, ZELBRITE, che ha un potere filtrante di 1 micron, svolge inoltre un'azione di "assorbimento" di ammoniaca ed elimina l'utilizzo del flocculante.

 

Filtro a cartuccia Hayward

Filtro a cartuccia>


I filtri a cartuccia

sono generalmente utilizzati su vasche di piccole medie dimensioni oppure dove vi sia l'impossibilità di scaricare acqua. Questo può essere dovuto a condizioni tecniche, mancanza di uno scarico adeguato, oppure dal vincolo che può essere posto da alcune amministrazioni comunali in merito allo scarico delle acque.
La filtrazione a cartuccia ha un buon grado di filtrazione, alcuni micron (varia a seconda del produttore), ha ingombri molto ridotti ma necessita di una manutenzione elevata (2-7 giorni a seconda delle dimensioni) e soprattutto deve essere fisicamente estratta dal filtro e lavata accuratamente con un getto d'acqua, avendo cura di eliminare ogni elemento "inquinante".

 

Filtro a sabbia per piscina Triton

Filtro a sabbia Triton II>

Trattamento chimico dell'acqua

Per quanto riguarda trattamento chimico dell'acqua i prodotti generalmente usati sono il CLORO, il FLOCCULANTE, l'ANTIALGHE, il CORRETTORE PH.
Per mantenere i valori entro i parametri stabiliti vi è la possibilità di effettuare analisi e dosaggi automatici oppure manuali.
Vi sono infatti centraline che analizzano i valori all'interno dell'acqua della piscina e conseguentemente dosano il quantitativo necessario di prodotto.
L'analisi e l'aggiunta manuale dei prodotti di solito è utilizzata nelle vasche di piccole e medie dimensioni.

Un prodotto alternativo al CLORO è l'OSSIGENO ATTIVO, da noi utilizzato ormai da molti anni con risultati eccellenti.
L'OSSIGENO ATTIVO, è un prodotto in polvere da non confondere con l'Ossigeno liquido o l'Acqua ossigenata.
Ha un elevato potere disinfettante, quasi pari a quello del Cloro, ma non ha gli effetti sgradevoli come l'odore e il bruciore agli occhi.
E' indicato nelle piscine private frequentate prevalentemente da bambini o da persone con la pelle sensibile.
L'uso dell'OSSIGENO ATTIVO permette inoltre di ridurre l'utilizzo del Correttore PH in quanto l'Ossigeno ha già un pH molto basso.

 

Cloro rapido per piscina

Cloro rapido 10 kg>